Info generali

  • 09/04/2019 - 09/05/2019
  • Un fine settimana per consolidare e rinnovare i principi del gemellaggio

Un fine settimana molto intenso e ricco di occasioni per consolidare e rinnovare il gemellaggio con il paese francese di Domène grazie alla presenza di una delegazione di sette persone, composta dal sindaco Chrystel Bayon, da consiglieri comunali e da rappresentanti del comitato di gemellaggio.  

Significativo l'incontro col Consiglio Comunale di Vedano e la dirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo Laura Romanella per condividere un progetto legato ad uno scambio di giovani.

Sabato pomeriggio, nel corso della manifestazione per assegnare il premio "Donne in rosa" 2019 alle nostre concittadine premiate per le loro attività nel mondo del volontariato Maria Luigia Lissoni, Paola Longoni, Giuseppina Cazzaniga ed Emanuela Fossati, si è parlato francese con un riconoscimento alle dames del comitato di gemellaggio di Domène. Inoltre, è stata conferita una menzione speciale al valore sportivo alle ragazze del Gruppo Majorettes "Le Primule". 

Domenica mattina Casa Francesco ha ospitato il mondo del volontariato e dell'associazionismo Vedanese che ha partecipato con entusiasmo e con proposte e progetti particolarmente interessanti da mettere in campo con gli amici di Domène. 

Grande successo e soddisfazione per il bilancio di questi giorni di scambi e di incontri, sottolineati nei discorsi dei due sindaci, Renato Meregalli e Chrystel  Bayon, in cui sono stati ribaditi i valori irrinunciabili dell'accoglienza e della pace.

Sentiti ringraziamenti vanno a Laura Dirupati e Oumayma El Aouni, preziose interpreti, al parroco Don Eugenio Dalla Libera per aver permesso la visita a villa Zendali e a Nicolò Crippa, guida competente e preparata.

     Foto 1 Foto 3

       Foto 2 Foto 4