Comune di Vedano
  • hd-comune2
  • hd-comunicazione-sample
  • hd-comunicazione-sample2

Salta il menu »

Obbligo vaccinale

Fri Sep 22 12:07:00 CEST 2017

icona per la stampa della pagina

OBBLIGO VACCINALE

La Legge 119 del 31.7.2017 ha introdotto nuove disposizioni in materia di prevenzione vaccinale e di estensione dell’obbligatorietà. Le vaccinazioni obbligatorie passano da 4 a 10 e l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie rappresenta un requisito di accesso ai servizi educativi ed alle scuole dell’infanzia per la fascia di età da 0 a 6 anni a partire sin dal prossimo anno scolastico 2017/2018.

Di conseguenza i bambini e le bambine che non risultano vaccinati non potranno frequentare nidi, ludoteche, sezioni primavera, centri prima infanzia, tempi per le famiglie e scuole dell’infanzia.

Il Ministero della Salute ha predisposto una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà che costituisce Modulo di autocertificazione per le vaccinazioni.

Questo modulo, in caso non disponiate della idonea documentazione attestante le avvenute vaccinazioni (copia del libretto di vaccinazione vidimato dal competente servizio dell’ASL ovvero certificato vaccinale, oppure l’attestazione avente data certa rilasciata dall’ASL che indichi se il soggetto sia in regola con le vaccinazioni obbligatorie previste per l’età) andrà compilato e consegnato alle scuole o centri sopra citati a partire dal 1 settembre al 11 settembre.

Nel caso di coloro che intendono richiedere le vaccinazioni obbligatorie non effettuate in precedenza, presentare copia della prenotazione dell’appuntamento presso l’ASL.

Nel caso di esonero, omissione o differimento delle vaccinazioni obbligatorie, presentare specifica attestazione/documentazione medica.

La normativa nazionale prevede che a partire dall’11 settembre i bambini che non abbiano presentato tale documento di autocertificazione oppure direttamente la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni rilasciata dall’ASL competente, NON possano accedere ai servizi educativi.

Il numero telefonico 1500 è il riferimento di pubblica utilità predisposto dal Ministero della Salute a disposizione per eventuali chiarimenti.

Sul sito del Ministero all’indirizzo www.salute.gov.it/vaccini potrete trovare ulteriori informazioni.

 SI ALLEGA MODULISTICA

 

Documenti allegati