Piazzola ecologica ,Via A. Meucci, 10, 20854 Vedano al Lambro MB

Info Generali

  • Via A. Meucci, 10, 20854 Vedano al Lambro MB

La nuova gestione dei servizi di igiene urbana nel Comune di Vedano al Lambro

La raccolta differenziata dei rifiuti è diventata una abitudine quotidiana delle famiglie del nostro Comune impegnate in una delle sfide del
terzo millennio: produrre meno rifiuti per un futuro sostenibile.
E’ la partecipazione a uno “stile di vita” che riconosce tutta l’importanza di amare, conservare e migliorare l’ambiente per farlo vivere a chi ci sta
già seguendo.
Insieme, abbiamo già fatto molto raggiungendo il 71% di raccolta differenziata, in una delle realtà italiane all’avanguardia nella gestione dei
rifiuti urbani.
Il 2013 si è infatti concluso con dati che riconoscono questo impegno quotidiano. Dal recupero di materiali come carta, plastica, vetro, lattine
e scarti di cucina deriva un doppio beneficio ambientale: infatti un minor sfruttamento delle risorse del territorio si accompagna spesso a un
minore utilizzo di energia.
Per la nuova gestione dei servizi di igiene urbana ed in particolare per le attività inerenti la raccolta differenziata dei rifiuti urbani
l’Amministrazione Comunale di Vedano al Lambro ha deciso di avvalersi della competenza e dell’esperienza di CEM Ambiente S.p.A.
Cem Ambiente S.p.A attualmente gestisce, in forma associata, i servizi di igiene ambientale di 48 Comuni su 49 consorziati, oltre a provvedere
per tutti all’avvio a recupero o smaltimento di 205.871 ton/anno (2013) di rifiuti prodotti.
In particolare, per l’avvio a recupero di materiali e imballaggi, le convenzioni con le filiere CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi) ed il libero
mercato consentono un’entrata annua di circa 8,60 € per abitante destinata a ridurre i costi complessivi del servizio.
CEM Ambiente S.p.A ha affidato, tramite gara d’appalto, i seguenti servizi:
Il piano settimanale di raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta sarà modificato in modo da ridurre il numero dei giorni
d’esposizione dei rifiuti. Tutti i servizi svolti dall’appaltatore sono descritti dettagliatamente nel Capitolato d’Appalto e rispettano le modalità
stabilite dal Regolamento Comunale per i Servizi di Raccolta e Smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani ed Assimilati e per le Raccolte
Differenziate. Il Regolamento stabilisce inoltre come devono essere gestiti i rifiuti urbani da parte dei Cittadini e delle realtà produttive di
Vedano al Lambro nonché le sanzioni amministrative in caso di inosservanza.
> Raccolta differenziata dei rifiuti urbani e trasporto agli impianti di trattamento;
> Trasporto agli impianti di trattamento dei rifiuti urbani raccolti presso il Centro di Raccolta che si trova in Via Meucci;
> Spazzamento meccanizzato di strade e piazze;
> Pulizia delle aree di mercato e raccolta differenziata dei rifiuti prodotti.
Il piano settimanale di raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta sarà modificato in modo da ridurre il numero dei giorni
d’esposizione dei rifiuti. Tutti i servizi svolti dall’appaltatore sono descritti dettagliatamente nel Capitolato d’Appalto e rispettano le modalità
stabilite dal Regolamento Comunale per i Servizi di Raccolta e Smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani ed Assimilati e per le Raccolte
Differenziate. Il Regolamento stabilisce inoltre come devono essere gestiti i rifiuti urbani da parte dei Cittadini e delle realtà produttive di
Vedano al Lambro nonché le sanzioni amministrative in caso di inosservanza.

Alcune novità del nuovo servizio di igiene urbana

Riduzione giorni di raccolta rifiuti domiciliare e raccolta SECCO MONOSETTIMANALE
In un’ottica di ottimizzazione dei servizi, che permetterà da un lato di semplificare le operazioni ai cittadini e dall’altro di incrementare il
decoro urbano, a partire dal 1 GENNAIO 2015, i giorni dedicati al conferimento dei rifiuti si riducono da 6 a 3 nel rispetto del seguente
programma:
MARTEDI‘: raccolte di UMIDO e SECCO
GIOVEDI’: raccolte di IMBALLAGGI IN VETRO e MULTIPAK (imballaggi in plastica + imballaggi metallici + imballaggi in poliaccoppiati)
VENERDI‘: raccolte di UMIDO, CARTA e IMBALLAGGI IN CARTONE
Inoltre la raccolta della frazione SECCO sarà effettuata con frequenza MONOSETTIMANALE.
Introduzione raccolta differenziata imballaggi poliaccoppiati (es. Tetra Pak)
A partire dal 1 GENNAIO 2015 gli imballaggi poliaccoppiati (es. Tetra Pak) potranno essere conferiti congiuntamente agli imballaggi in
plastica e agli imballaggi metallici nella frazione MULTIPAK.
Ampliamento tipologie di rifiuti conferibili in Piattaforma Ecologica
A partire dal 1 GENNAIO 2015 presso la Piattaforma Ecologica sarà possibile conferire in forma differenziata un maggior numero di tipologie
di rifiuti (es. polistirolo, plastiche dure ecc.)
NUMERO VERDE Cem Ambiente S.p.A.
E’ attivo un numero verde gestito da CEM Ambiente S.p.A. per la richiesta d’informazioni, la raccolta di segnalazioni ed eventuali
suggerimenti. Il numero verde è attivo nei seguenti orari:

DAL LUNEDI’ AL VENERDI’ dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30
IL SABATO dalle 9.00 alle 12.00
(nelle fasce orarie non indicate è sempre possibile lasciare un messaggio in segreteria telefonica)

 

 

L’utilizzo del nuovo adesivo di non conformità
In un’ottica di costante miglioramento della qualità dei rifiuti raccolti a partire da GENNAIO 2015 sarà introdotto in modo graduale
l’utilizzo “dell’adesivo di non conformità” (vedi sotto) che verrà applicato, partendo dai casi più “clamorosi”, sui sacchi/bidoni non conformi
alla raccolta differenziata del nostro Comune. Di seguito elenchiamo alcune delle “non conformità” più diffuse per tipologia di materiale.

 

Cosa significa “RIFIUTO NON CONFORME”

 

rifiuti in sacchi:
utilizzo sacchi neri e non semitrasparenti
sacchi con peso superiore ai 20 Kg/cad
frazione secca residua (secco):
consistente presenza di frazione organica (umido) e/o carta e/o imballaggi riciclabili
sacchi non chiusi con rifiuti dispersi sul suolo pubblico
frazione organica (umido):
presenza di sacchetti e borse di plastica e altri rifiuti non compostabili
sacchetti esposti su suolo pubblico senza contenitore
imballaggi in vetro:
esposti in sacchi e/o borse di plastica
presenza nei contenitori di rifiuti diversi (ceramica, lampadine, lampade al neon ecc.)
multipak (imballaggi in plastica + imballaggi metallici + imballaggi in poliaccoppiati):
presenza nei sacchi di rifiuti diversi dagli imballaggi
carta e cartone:
esposti in sacchi e/o borse di plastica
presenza nei contenitori di rifiuti diversi (plastica, faldoni con pinze metalliche ecc.)
esposti in scatole di cartone o pacchi con peso superiore ai 20 Kg/cad

 

La raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta

La raccolta a domicilio della frazione secca residua (secco),
della frazione organica (umido), della carta e del cartone,
del multipak (imballaggi in plastica + imballaggi metallici
+ imballaggi in poliaccoppiati) e degli imballaggi in vetro è
un servizio molto comodo, semplice, e largamente
sperimentato nel nostro Comune.
Ogni famiglia deve solo provvedere a separare questi
materiali e a raccoglierli negli appositi contenitori o sacchi.
I valori interni al sacco rappresentano la composizione dei
rifiuti domestici del nostro Comune che nel 2013 ha
raggiunto il 71% di raccolta differenziata comprendendo
sia i rifiuti raccolti porta a porta sia quelli raccolti in
Piattaforma Ecologica.
Affinché sia possibile trattare correttamente ogni frazione
raccolta è fondamentale che ogni sacco o bidone
contenga solamente i materiali richiesti.
Per utilizzare correttamente il servizio di raccolta
differenziata è opportuno leggere con attenzione le
indicazioni riportate nelle pagine seguenti.

 

Giorni Orari
Lunedì 15:30 - 19:00
Martedì Chiuso
Mercoledì 15:30 - 19:00
Giovedì Chiuso
Venerdì Chiuso
Sabato

8:30 - 13:00

15:30 - 19:00

Domenica Chiuso

Altri luoghi di interesse